album Santandrea Versione CD audio
acquista questo CD

Versione Musicassetta
acquista questa musicassetta

Santandrea

Fonit-Cetra - 1984

Situazione, musicalmente parlando, tutto sommato analoga a quella descritta per il Qdisc e il 45 giri. Rodolfo continua a stupire e a proporre la propria miscela di stili, tanto lontana dalle abitudini musicali degli italiani. Tutte sue le canzoni del disco, con la sola collaborazione con Cocciante per il pezzo di Sanremo, cosa che sottolinea come il materiale fosse già pronto e autonomamente costruito prima dell´esperienza festivaliera.

Nelle note di copertina Rodolfo precisa che il disco è stato registrato nel corso della sua prima lunga permanenza nella città di Roma e che gran parte del materiale è stato realizzato per trasmissioni televisive e radiofoniche delle reti R.A.I. . Si tratta quindi di materiale che va oltre il puro essere canzone per fasi funzionali a scopi diversi. Da segnalare come nel disco Rodolfo utilizzi alcune intuizioni musicali rivoluzionarie per l´epoca: il parlato si fa decisamente rap, inserimento di sonorità esterne (oggi parleremmo di campionamenti), convivenza di impostazioni vocali e musicali diverse, ampie citazioni classiche.
Il disco è stato ripubblicato su cd nel 2003 da Crotalo



TESTI DELLE CANZONI freccia clicca per vedere i testi delle canzoni

NOTE ALLE CANZONI freccia clicca per vedere note sulle canzoni

LE AQUILE
E´ il brano dell´album più contaminato dalla repertorio classico, allo stesso tempo il più vicino allo stile particolarissimo di Klaus Nomi. Una commistione di punk e arie liriche che, ai tempi, non poteva che sconvolgere.

AMOREVOLMENTE
Ballata malinconica sul ricordo. Musica elettronica per un ritornello che non avrebbe sfigurato nel repertorio del Banco: "Da grande voglio andare a vedere dove va a finire il sole, ci sarà poi qualche posto dove finalmente lo si può toccare".

NOTTE
È il pezzo più "tradizionale" del disco, tipiche ambientazioni anni ´Ottanta, particolarmente evidente nel ritornello. Sul finale lieve accenno "vampiresco" in piena coerenza con l´immagine della copertina.

EVENING STAR
I riferimenti musicali più evidenti del brano sono il Franco Battiato delle origini e il progressive italiano. Canzone di grande impegno vocale con passaggi arditi ed estremi.



torna in cima
torna alla discografia